LINEE GUIDA IN AMBITO SOCIO-SANITARIO: LE OSSERVAZIONI DELLA CGIL

La Cgil Veneto assieme allo Spi e alla Fp regionali ha presentato al Presidente ed ai componenti della Quinta Commissione del Consiglio regionale un documento di osservazioni e proposte relativamente alle “linee guida per la predisposizione da parte delle aziende ed enti del Servizio Sanitario Regionale dei nuovi atti aziendali e per l’organizzazione dei distretti, del dipartimento di prevenzione e del dipartimento di salute mentale” (Pareri alla Giunta Regionale N. 189).

continua a leggere

PULLMAN DA TUTTO IL VENETO PER LA MANIFESTAZIONE DI SABATO

Con il voto di fiducia al Senato sulla manovrina il governo reintroduce i voucher. Di nuovo hanno il nome: “Libretto famiglia” per il lavoro domestico e “Contratto di prestazione occasionale” (PrestO) per le imprese.
Si è consumato così quello strappo alla democrazia denunciato dalla Cgil, ora impegnata nella manifestazione del 17 giugno a Roma.
Dal Veneto, come annunciato questa mattina dalla segretaria Generale, Elena di Gregorio, parteciperanno oltre 6.000 lavoratori che raggiungeranno la capitale a bordo di pullman predisposti in tutti i territori, oltre che con i treni.

continua a leggere

“TERRORISMO TRAMITE LA PIAZZA”: UN’ASSURDITÀ

Il Consiglio regionale del Veneto ha avviato le audizioni su una proposta di legge statale di iniziativa regionale che mira ad introdurre nel nostro ordinamento il reato di “terrorismo tramite la piazza”, omologando al terrorismo manifestazioni di protesta violente o episodi di violenza negli stadi: un’abnormità di marca prevalentemente leghista, volta ad acquisire consenso in determinate fasce di elettorato (quello della pistola facile e delle pratiche da far west) e che alla fine non prevede nulla più che aggravamenti di pena.

continua a leggere

BASTA CONSUMO DI SUOLO! LA CGIL CHIAMA IL CONSIGLIO REGIONALE

Stop ad ulteriore consumo di suolo: questo l’appello lanciato dalla Cgil del Veneto al Consiglio regionale che nella seduta in corso dovrà esaminare il progetto di legge in materia.
“Se gli obiettivi sono condivisibili – dichiara il sindacato – le troppe deroghe previste ne stravolgono la finalità.”
Il Veneto è una delle regioni con la più alta percentuale di suolo consumato rispetto alla propria superficie ed una delle più esposte ai rischi di dissesto idrogeologico, come purtroppo si è potuto toccare con mano negli ultimi anni. Per questo è necessaria una legge regionale organica orientata al contenimento del consumo di suolo nella prospettiva del saldo zero.

continua a leggere

APPLICAZIONE DELLA 194: UNA PIATTAFORMA A PADOVA

Come più volte denunciato dalla Cgil, in Veneto si riscontrano difficoltà – a partire dall’altissima presenza di obiettori e dalle carenze organiche dei Consultori – nell’applicazione della legge 194 sull’interruzione di gravidanza.
Su questa problematicità è ora intervenuta – per quanto riguarda il proprio ambito territoriale – la Cgil di Padova che, assieme allo Spi ed alla Fp, ha presentato all’Ulss ed all’Azienda Ospedaliera una piattaforma per il pieno esercizio (ed in piena serenità) da parte delle donne di un diritto sancito dalla legge.

continua a leggere

LEGGE SUL SITEMA EDUCATIVO VENETO: LUCI ED OMBRE

La Legge quadro regionale sul sistema educativo (numero 8, pubblicata sul Bur del 17 aprile 2017), pur contenendo elementi interessanti per governare, nella trasformazione economica, la formazione professionale non sembra tuttavia “pienamente adeguata alle necessità future del sistema”. Lo affermano la Cgil del Veneto e la Flc Cgil regionale in una nota di commento al provvedimento.

continua a leggere