UNA CARTA DEI DIRITTI PER TUTTI

La Cgil ha presentato una proposta di legge di iniziativa popolare denominata Carta dei Diritti Universali del Lavoro.
Si tratta di una sorta di nuovo Statuto di tutti i Lavoratori che si misura con il cambiamento intervenuto nel mondo del lavoro, frammentato e oggetto di discriminazioni, con l’obiettivo di operare una riunificazione riconoscendo a tutti (dipendenti, parasubordinati ed autonomi) alcuni diritti fondamentali.

Lo Statuto è fatto di tre parti:
– principi universali,
– norme di legge che danno efficacia generale alla contrattazione e codificano democrazia e rappresentanza per tutti,
– contratti e tipologie contrattuali

La Carta dei Diritti Universali del Lavoro
La Carta in sintesi

Con le parole chiave , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati