Attivo metalmeccanici veneti lunedì a Vicenza

In preparazione dello sciopero generale della categoria (14 giugno con manifestazione a Milano) Fim Fiom Uilm del Veneto riuniscono i propri delegati a Vicenza lunedì 3 giugno al centro congressi della Fiera (ore 9.30-13).

In particolare chiedono una politica industriale che difenda ed accresca la buona occupazione, aumenti salariali a partire dal rinnovo contrattuale  più  sicurezza e salute sul lavoro anche a fronte dei drammatici dati relativi ad infortuni e morti sul lavoro, una politica fiscale che mantenga il carattere di progressività (no a tassazioni piatte tipo flat tax), combatta l’evasione e riporti ad equità il sistema riducendo il carico fiscale su lavoratori dipendenti e pensionati.

Nel comunicato in allegato le motivazioni