AGENZIE MARITTIME: RINNOVO IN TEMPO REALE

È stato siglato il 14 dicembre il nuovo contratto nazionale dei dipendenti delle agenzie marittime. Lo riferisce la Filt Cgil che ha sottoscritto l’intesa, insieme a Fit Cisl e Uiltrasporti, con le associazioni imprenditoriali Assagenti e Federagenti. “Il contratto, in scadenza il prossimo 31 dicembre – specifica la Filt – è stato rinnovato in anticipo e prevede un aumento economico di 102 euro, suddiviso in tre tranche annuali di 34 euro”.

Giulia Guida, segretaria nazionale della Filt, lo definisce “un buon risultato sia da un punto di vista economico che normativo”. Già a marzo i circa 8 mila lavoratori del settore avranno la prima tranche di aumenti previsti dal contratto che avrà decorrenza dal 1 gennaio 2018 fino al 31 dicembre 2020.
“Con il nuovo accordo – prosegue la dirigente nazionale della Filt – a livello normativo sono state introdotte ulteriori 20 ore di formazione, una settimana aggiuntiva di ferie ed è stato recepito l’accordo interfederale sulle molestie.
Con il rinnovo viene anche rafforzata la contrattazione aziendale”.

Con le parole chiave , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati